lunedì, 4 Luglio 2022

VARESE – Weekend denso di controlli sulle strade: arresti e denunce da parte dei Carabinieri

(Foto da web)

Intensificati, nel fine settimana appena trascorso, i controlli dei Carabinieri del Comando Compagnia di Varese, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati predatori, dello spaccio di sostanze stupefacenti e della guida in stato di ebbrezza. Oltre 60 i veicoli controllati e più di 100 le persone identificate, nel corso del servizio straordinario di pattugliamento del territorio: tra queste, un operaio 22enne di origini albanesi residente a Varese, e’ stato arrestato dai Carabinieri di Arcisate, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente: l’uomo, perquisito durante un controllo della circolazione stradale, e’ stato trovato in possesso di 3 grammi di cocaina, già suddivisa in dosi pronte allo spaccio, una dose di marijuana del peso di 1 grammo e circa 50 Euro in banconote di piccolo taglio. La successiva perquisizione domiciliare, ha consentito il rinvenimento di ulteriori 3 grammi di cocaina non ancora suddivisa in dosi, una dose di hashish di 1 grammo e un bilancino di precisione, il tutto sequestrato unitamente alle banconote ed allo stupefacente trovatigli addosso. Il 22enne è stato quindi arrestato ed accompagnato presso il carcere varesino dei Miogni. Altre 7 persone controllate nel corso del servizio, delle quali due minorenni, sono state invece segnalate alla locale Prefettura quali assuntori di stupefacenti, poiché trovate in possesso di modiche quantità di droga, destinata al consumo personale. 14, inoltre, le persone denunciate in stato di libertà per “Guida in stato di ebbrezza alcolica”, alle quali e’ stata ritirata la patente. Disposto il sequestro ai fini della confisca dell’autovettura per 4 degli automobilisti denunciati, perché alla guida con un tasso alcolemico superiore o uguale a 1,5 gr/l.. Altre 3 sono state denunciate a piede libero per inosservanze ai provvedimenti dell’Autorità: si tratta di un 22enne di origini albanesi, residente a Varese, controllato mentre si trovava in compagnia di persone pregiudicate, nonostante il provvedimento di affido in prova che ne proibiva la frequentazione; di un 65enne residente a Milano e di un 35enne residente ad Induno Olona, sorpresi a Varese nonostante il divieto di rientro in citta’ impartito dal Questore, con Foglio di Via Obbligatorio.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI