martedì, 18 Gennaio 2022

Vanzago – Arriva il nuovo Distretto Socio-Sanitario

Sarà aperto a breve a Vanzago, in via della Corte Bruciata, il nuovo Distretto Socio-Sanitario, in un uno spazio ricavato grazie all’accordo tra il Comune e la Ferrario srl, spazio dove sarà trasferito l’attuale centro prelievi situato in via Magistrelli, migliorando di fatto il servizio reso ai cittadini. E il Comune ha chiesto all’ASST del Rhodense, che gestisce il centro prelievi, di aumentare le giornate di apertura quando lo spazio nuovo sarà pronto, a disposizione del Comune in comodato d’uso gratuito.

Nei locali in via Magistrelli entrerà la sezione dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci.

Il Nuovo Distretto potrà essere dato in utilizzo, da parte del Comune anche al medico o al pediatra che vorrà scegliere Vanzago per svolgere il proprio servizio. Un medico di base in più adesso è possibile, grazie all’apertura del Distretto, come richiesto da Ats e Regione Lombardia.

“L’amministrazione di Vanzago non smetterà la sua puntuale azione di richiesta e sollecitazione ad ATS e Regione Lombardia per avere il quinto medico di base, per far sì che si possa superare l’attuale saturazione dei posti disponibili presso i medici di medicina generale. Se con l’imminente bando di reclutamento, un dottore o una dottoressa dovesse scegliere la nostra comunità, sarà premura del Comune di Vanzago agevolarne l’arrivo con la messa a disposizione dell’ambulatorio medico di Mantegazza vicino alla Farmacia Comunale, all’interno del Centro Civico Bambini di Beslan e dei nuovi locali di via della Corte Bruciata”, spiega il sindaco Guido Sangiovanni, assicurando una continua azione di stimolo alle istituzioni sovracomunali, che devono garantire i servizi sanitari di base anche a Vanzago.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI