giovedì, 20 Gennaio 2022

Vaccino anti Covid-19: da dicembre parte la fase 3 della sperimentazione

Avrà inizio nel mese di dicembre la sperimentazione del vaccino anti Coronavirus di Oxford Astrazeneca. Una prima fase del test si svolgerà all’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena, sede scelta tra altri sette centri in Italia.

Nelle prossime settimane saranno coinvolti trecento candidati, tutti maggiorenni, che si sottoporranno volontariamente alle prove del vaccino. La somministrazione avverrà in due modalità: a duecento soggetti sarà inoculato il vaccino, agli altri cento il placebo. Si tratta di una sperimentazione in “doppio cieco 2 a 1”, secondo una nota scientifica. Nessuno, nemmeno il personale medico, conoscerà gli abbinamenti: “soltanto quando il cieco si aprirà anche ai cento che avevano avuto il placebo sarà somministrato il vaccino”, come precisato dall’AOU di Modena.

Per l’arruolamento dei volontari a breve sarà attivato un Numero Verde, e tutti coloro che desiderano partecipare ai test dovranno avere dei particolari requisiti: essere non pazienti, persone sane di qualunque età, purché over 18, e con qualunque patologia, purché in uno stadio di stabilità. Non saranno ammessi pazienti immunodepressi e donne in gravidanza.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI