giovedì, 2 Dicembre 2021

Vaccini e variante Delta: servono 2 dosi per andare in vacanza tranquilli

Mentre da domani, lunedì 28 giugno decade l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto, in tutto il territorio nazionale in fascia bianca, gli esperti epidemiologi guardano ancora con una certa apprensione alla diffusione della “variante Delta” del Covid-19.

Si tratta di una variante del virus presente in un’ottantina di Paesi del mondo, che entro la fine di agosto potrebbe essere la principale causa di tutti i nuovi contagiati.

Numerosi esperti in queste ultime ore stanno raccomandando di effettuare la seconda dose del vaccino prima di partire per le vacanze, e di non posticipare la vaccinazione al rientro di qualunque viaggio programmato per l’estate.

I prodotti vaccinali somministrati anche in Italia sono in grado di contrastare anche gli effetti della variante Delta, che non deve essere tuttavia sottovalutata.

L’uso delle mascherine da domani rimane obbligatorio al chiuso, nei locali pubblici, nei negozi, e in tutti quei luoghi anche all’aperto dove non è possibile mantenere il distanziamento interpersonale. Spetterà a tutti garantire la condizioni di sicurezza minime, per non tornare indietro sui passi già compiuti per uscire dalla pandemia.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE