Uno sciopero per non dimenticare le vittime e gli incidenti sul lavoro

(Foto da web - Corriere.it)

Si svolgerà domani a Milano uno sciopero di due ore proclamato dalle organizzazioni sindacali, per ricordare i lavoratori morti nella tragedia alla Lamina Spa, e tutti gli altri caduti sul lavoro, ancora tanti, troppi, per non obbligare ad un momento di riflessione.

Secondo i rappresentanti dei lavoratori, è necessario un impegno maggiore nella prevenzione degli incidenti, con controlli, sopralluoghi nelle ditte, verifiche costanti, investimenti: un’attenzione sempre alta mantenuta anche da parte della politica.

Domani venerdì 19 gennaio alle 15.30 si formerà un corteo in piazza San Babila, che raggiungerà la Prefettura, dove si terrà un presidio con un discorso.

print