lunedì, 26 Settembre 2022

Undici vittime accertate e ancora due dispersi: il nubifragio nelle Marche ferita più che aperta

(Foto ANSA - Soccorso Alpino)

Mentre è stato ritrovato nelle scorse ore lo zainetto di Mattia, il bambino di 8 anni che l’ondata di maltempo eccezionale, abbatutasi su Senigallia lo scorso 15 settembre, ha strappato dalle braccia della madre, proseguono senza sosta le ricerche per ritrovarlo, come per ritrovare Brunella Chiù, una donna di 56 anni, del paese Barbara, anche lei scomparsa nella furia di acqua e fango.

Undici le vittime accertate, i cui corpi sono stati rinvenuti tra Pianello di Ostra, Senigallia, Barbara, Trecastelli, Serra de’ Conti, Rosora, come riportano fonti ufficiali.

Le operazioni di ricerca dei due dispersi, per i quali le speranze di trovarli ancora in vita sono molto esili, vanno avanti nella zona del fiume Nevola, con l’impiego di tutte le forze disponibili ed anche delle unità cinofile, dei Vigili del fuoco Nucleo SAF, dell’Unità navale con i sub.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI