lunedì, 17 Gennaio 2022

Una petizione per modificare lo spartitraffico di via Volta

A Legnano si ricorre persino al sito delle petizioni change.org.

E’ di questi ultimi giorni, infatti, l’avvio di una raccolta di firme on line per chiedere al Comune di Legnano la rimozione, la sostituzione con un’altra opera, o la modifica dello spartitraffico attuale, realizzato all’incrocio S.S. Sempione con via A. Volta durante l’estate.

Il Comune ha realizzato lo spartitraffico tanto contestato, chiamato familiarmente “il biscotto”, per impedire la svolta a sinistra, considerando quell’incrocio pericoloso, tanto che anche secondo il PGT ed il PGTU del Comune, l’area deve essere messa in sicurezza.

“Obiettivo di questa petizione è chiedere al Comune di Legnano la rimozione, la sostituzione con un’altra opera, o la modifica dello spartitraffico attuale, tenuto conto che il manufatto è fonte di aumento dei tempi di percorrenza (perdite di tempo) ed allungamento dei tragitti per gli abitanti di Legnanello, Olmina e S. Teresa;  l’unica alternativa ad allungare il tragitto di 300 metri, per veicoli in arrivo da via Pontida o Castellanza, risulta la svolta a sinistra nella stretta stradina (con curva e “panettoni” gialli) tra le attività commerciali presenti ai lati della quale si presentano generalmente veicoli parcheggiati, potenzialmente fonte di altri incidenti, quantomeno di lievi tamponamenti; lo spartitraffico si presenta mal dimensionato, tanto in termini di superficie stradale occupata, quanto nella sua forma geometrica: procedendo dalla rotonda di via Foscolo-Tirinnanzi-Sempione (Galleria Cantoni) in direzione Castellanza esso si presenta eccessivamente lungo (sembra cominciare “troppo presto”) e presenta inoltre una chicane marcata”, queste soltanto alcune delle riflessioni riportate nella lettera che accompagna la petizione.

E tra le alternative suggerite la realizzazione di una rotatoria non circolare (come si è realizzata quella di via Pontida-Sempione) e/o di dimensioni leggermente più ridotte rispetto quella all’angolo della Galleria Cantoni. Si può fare?

Nel frattempo le firme raccolte sono al momento 67 (primo pomeriggio mercoledì 28 settembre, ndr).

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI