martedì, 18 Gennaio 2022

Carrozze dei treni riservate alle donne: una petizione a Trenord per viaggiare sicure

Come viaggiare tranquille anche in orari serali, senza incappare in molestatori o aggressori? Forse viaggiando, le donne, su carrozze dei treni riservate soltanto a loro. E’ questa la proposta alla base di una petizione avviata in questi giorni sulla piattaforma change.org, per chiedere a Trenord di modificare a favore delle donne la composizione dei suoi convogli.

L’idea sta circolando da una settimana, dopo che venerdì 3 dicembre, in serata, due ventenni sono state aggredite ed abusate rispettivamente su un treno della linea Milano-Varese, e nella stazione di Venegono Inferiore.

“Con questa petizione chiediamo a Trenord di dedicare, su tutte le sue linee, la carrozza di testa alle donne. In questo modo, a qualsiasi ora, si potrà viaggiare sicure”, si legge nel testo della petizione, lanciata, più precisamente, da una donna residente a Malnate, in provincia di Varese, facendo riferimento agli spazi sui mezzi pubblici riservati soltanto alle donne già diffusi in altri Paesi europei.

E la petizione ha già raccolto più di mille firme in due giorni: https://www.change.org/p/vogliamo-viaggiare-sicure?signed=true

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI