Una panchina rossa per ricordare le violenze di genere

Anche Canegrate partecipa alle celebrazioni della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, 2019. Più precisamente, l’Amministrazione comunale ha organizzato due momenti per approfondire le tematiche relative alla prevenzione e al contrasto della violenza, nonché all’assistenza delle vittime.

Come si legge in una nota, il primo appuntamento è dedicato ai servizi attivi sul territorio: domani, venerdì 22 novembre alle 21, al Polo Culturale Catarabia, in piazza Unità d’Italia, interverranno la psicologa Valentina Delfrati, la vicepresidente di Filo Rosa Auser Sandra Romano, l’assistente sociale Ramona Rossi e due responsabili dei corsi di autodifesa femminile.

Domenica 24 novembre alle 11 in via Manzoni, davanti al municipio, sarà inaugurata una “panchina rossa”, un simbolo della lotta contro la violenza sulle donne, e un modo per non dimenticare le persone che l’hanno subita.

Nel corso di questa settimana tutte le prime squadre delle associazioni sportive canegratesi, sono state invitate a scendere in campo con un segno rosso sul viso, come simbolo di solidarietà verso tutte le donne vittima di violenza.

print