Una nuova stazione “BikeMi” a Milano

Grazie all’accordo tra Comune e Ministero dell’Ambiente sono stati stanziati 605mila euro per il rinnovo delle bike sharing, e in largo Rio De Janeiro è stata aperta una nuova stazione “BikeMi”, la 264esima.

Ma non finisce qui. Il Comune di Milano, grazie al finanziamento, rinnoverà anche le batterie delle biciclette a pedalata assistita del servizio di bike sharing cittadino. Il finanziamento, pari a 605mila euro consentirà ad Atm di acquistare circa 1.100 batterie al litio per rinnovare il parco delle biciclette rosse del “BikeMi”.
Attualmente sono in circolo a Milano 4.650 biciclette per l’utilizzo condiviso, 3.650 sono quelle gialle a pedalata tradizionale e 1.000 quelle rosse del tipo a pedalata assistita.

“Il bike sharing a Milano registra un successo in continua crescita che noi incoraggiamo anche con questo finanziamento. Costituisce un servizio che si integra con la rete di trasporto pubblico e si affianca al car sharing per dare alla città una mobilità sempre più sostenibile”, ha commentato Marco Granelli assessore alla Mobilità e Ambiente.

E per chi è in cerca di regali originali, è possibile regalare l’abbonamento al “BikeMi” agli amici, collegandosi a www.bikemi.com/it/media/eventi-news/news.aspx#regala-bikemi-con-urbi-20799.

print