giovedì, 23 Maggio 2024

Una comunità nella comunità: ecco come “Punti in chiacchiera” ha festeggiato i suoi 10 anni

Una comunità nella comunità”: l’ha definito così, il sindaco di Canegrate, Matteo Modica, il gruppo culturale locale “Punti in chiacchiera”, che ha festeggiato ieri, sabato 25 marzo al Polo Catarabia, i suoi primi dieci anni di fondazione.

Marzia Verga e Manuela Sormani, coordinatrici del progetto, hanno raccontato la storia del gruppo che a Canegrate raduna donne di ogni età per lavorare a maglia insieme, con i ferri o l’uncinetto come si faceva una volta, realizzando creazioni per se stesse e per la famiglia, o molto spesso partecipando ad iniziative benefiche e sociali.

Questo gruppo di lavoro rende orgogliosa la comunità, perchè è un esempio di aggregazione, partecipazione, voglia di fare”, ha detto Modica intervenuto alla festa insieme all’assessore alla Cultura, Sara Lurago. Presenti le donne che fanno parte di “Punti in chiacchiera”, diventate amiche nel tempo, condividendo una grande passione. Conb loro ieri anche le rappresentanti di VivaVittoria Busto Arsizio, che hanno presentato un loro nuovo progetto a favore delle donne.

Il paese ha spesso modo di apprezzare i lavori delle “Pic”: installazioni di maglia realizzate con il lavoro di tutte le partecipanti, opere di autentico “urban knitting”, sullo stile di numerose altre città del Nord Europa: panchine e fontane rivestite di maglia, alberi di Natale fatti con i classici quadrotti, un presepe di lana e altro ancora,  che rendono Canegrate colorata, vivace, attenta al gusto del bello e alle persone.

Una nuova opera abbellirà gli spazi comunali, posta in municipio, e donata ieri al Comune attraverso il sindaco: “La notte stellata” di Van Gogh riprodotta da Pic con infinite catenelle di maglia.

 

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI