venerdì, 14 Giugno 2024

Una commissione di inchiesta farà chiarezza sulla gestione della pandemia

(Foto da web - Open)

Lo ha annunciato nelle scorse ore il nuovo ministro della Salute, Orazio Schillaci: il neo Governo sta ipotizzando la creazione di una commissione di inchiesta sulla gestione della pandemia Covid-19, soprattutto per fare chiarezza sotto l’aspetto amministrativo dell’emergenza. Si punta a stabilire come sono state investite le risorse, mancate in molti casi per continuare a gestire le altre patologie, con screening, terapie e cure.

Interpellato a proposito della scadenza dell’obbligo delle mascherine negli ospedali, lunedì 31 ottobre, Schillaci ha confermato che il suo ministero è al lavoro per decidere cosa è meglio soprattutto per i malati.
Se è vero che la diffusione del Covid ha permesso di allentare le misure più restrittive, adottate in principio e oggi spinte verso posizioni sempre più blande, è anche vero che nelle prossime settimane è attesa una nuova ondata di contagi, come mette in allarme in questi giorni l’OMS, l’Organizzazione mondiale della Sanità, che raccomanda massima attenzione, in particolare per la diffusione delle sottovarianti della variante Omicron.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings