sabato, 22 Gennaio 2022

Un video a Legnano contro la violenza sulle donne

L’Amministrazione comunale di Legnano celebra la “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” con una campagna di sensibilizzazione e la diramazione di un video appositamente realizzato.

L’intento è mantenere alta l’attenzione su una questione delicata e resa ancora più attuale dalla diffusione del Covid-19: l’isolamento, imposto dalla necessità di contenere il virus, espone ulteriormente le donne alla violenza domestica.

Il regista Giancarlo De Angeli ha interpretato la volontà dell’Amministrazione comunale di realizzare un prodotto comunicativo immediato e fruibile, realizzato con la collaborazione del Centro Antiviolenza e della UILDM.

Sul municipio oggi sventola uno struscione con lo slogan “Basta violenza sulle donne”, e volti di Patria, Maria e Antonia Mirabal, sorelle dominicane che si opposero alla dittatura di Rafael Trujillo e che furono uccise, per il loro impegno, il 25 novembre del 1960.

“La strada per eliminare la violenza contro le donne è ancora lunga. Stiamo cercando di sconfiggere la violenza fisica. Ma c’è anche la violenza psicologica. Poi ci sono le “gabbie” culturali e le disparità di genere, a partire da quelle salariali. E le violenze che tipicamente colpiscono le donne con disabilità. Percorriamola, la strada per lasciarci alle spalle tutto questo. Non solo il 25 novembre. Ogni giorno, un passo alla volta”, il commento dell’assessore alla Comunità Inclusiva, Ilaria Maffei.

Il video si trova pubblicato sulla pagina Facebook Città di Legnano – Palazzo Malinverni. 

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI