venerdì, 14 Giugno 2024

“Un seme alla volta”: l’inclusione inizia nelle scuole con un progetto sull’ambiente

E’ stato sviluppato in questi giorni a Cerro Maggiore, nell’Alto Milanese, un progetto scolastico che ha visto giovani con disabilità salire in cattedra e insegnare ai bambini delle scuole elementari progetti ambientali.

Più precisamente, oltre 130 bambini delle classi seconde delle scuole elementari di Cerro Maggiore hanno partecipato al progetto “Un seme alla volta”, organizzato dal “Chiostro Solidale” di Cerro Maggiore in collaborazione con la Cooperativa Sociale La Ruota di Parabiago, e gli istituti scolastici statali e paritari di Cerro Maggiore e Cantalupo.

Come si legge in una nota, nei mesi di aprile e maggio, i bambini delle scuole elementari Carducci, Strobino e Cantalupo, e della scuola paritaria Bernocchi hanno seguito i laboratori organizzati dal “Progetto Officina”, il servizio sperimentale della Cooperativa La Ruota destinato alle persone fragili, per una vera e totalizzante inclusione. Finanziato da Regione Lombardia e da Mondo Comunità e Famiglia, associazione a cui aderisce il Chiostro Solidale di Cerro Maggiore. “Un seme alla volta” ha visto protagonisti i giovani con disabilità del Progetto Officina della Cooperativa La Ruota, che sono letteralmente “saliti in cattedra” e hanno accompagnato i bambini alla scoperta di attività creative attente all’ambiente e all’ecologia.

I giovani del Progetto Officina hanno insegnato ai piccoli studenti come realizzare le “bombe di semi” e “l’orto in cassetta”, attraverso laboratori teorico/pratici capaci di stimolare la creatività e la curiosità dei bambini. Le bombe di semi, palline di argilla, terra e semi di fiori che attirano gli insetti impollinatori, rappresentano un simbolo contro il degrado e contribuiscono al miglioramento dell’ambiente naturale in cui viviamo. L’orto in cassetta, un vero e proprio piccolo orticello realizzato all’interno delle classiche cassette di legno riciclato, ha permesso ai bambini di osservare in prima persona la coltivazione, la nascita e lo sviluppo di semplici ortaggi da consumare a tavola insieme ai genitori.

Il progetto si è sviluppato sul duplice binario dell’educazione ambientale e dell’inclusione sociale. Da un lato, i laboratori hanno permesso ai bambini di scoprire, divertendosi, le verdure e le piante stagionali; dall’altro, i nostri utenti hanno goduto di un’esperienza unica di accettazione e di partecipazione, indispensabili per una vera inclusione sociale”, spiegano dalla Cooperativa La Ruota.

La particolare attività didattica è stata apprezzata anche dalle scuole coinvolte e da Chiostro Solidale, con la speranza che possa essere ripetuta, anche per dare continuità alla collaborazione iniziata sia con le scuole del territorio, sia con la Cooperativa La Ruota.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings