13.6 C
Comune di Legnano
giovedì 21 Ottobre 2021

Un nuovo avviso pubblico per il sostegno dei lavoratori di Legnano in difficoltà

Ti potrebbe interessare

La zanzara coreana imperversa in Lombardia: resiste al freddo

Si chiama “Aedes koreicus”, la zanzara coreana in grado di resistere al freddo, scoperta in Lombardia e in alcune altre zone del Nord d’Italia,...

Al via domani la 28esima edizione di “Sguardi Altrove Film Festival”

La “Next generation” tra sostenibilità e impegno civile sarà protagonista della 28a edizione di “Sguardi Altrove Film Festival”, la manifestazione dedicata al cinema al...

Studenti occupano l’Università statale di Milano: chiedono la riapertura degli spazi

E' accaduto nelle scorse ore a Milano: una ventina di studenti del collettivo universitario “Ecologia Politica”, ha occupato quattro aule in Università statale, in...

Opere pubbliche a Legnano: prende forma l’idea della città sociale

E’ stato approvato in questi giorni dalla giunta comunale di Legnano il Piano Triennale delle Opere pubbliche da oltre 29 milioni di euro, che...

E stato deciso nei giorni scorsi dalla Fondazione Ticino Olona l’avvio di un secondo bando, che segue le linee guide dettate dal decreto della giunta comunale, e che si rivolge ai cassintegrati in attesa di ricevere il sussidio, alle persone in attesa del reddito di cittadinanza, ai piccoli commercianti e ai piccoli artigiani in attesa dei ristori e a quant’altri sono in attesa di qualche forma di sostegno pubblico.

Come si legge in una nota, il nuovo bando è a sportello, per cui non ha una scadenza prefissata ma si chiuderà quando i fondi saranno esauriti. Potranno accedere al beneficio e presentare la relativa domanda di anticipazione coloro che posseggono i seguenti requisiti: essere residenti nel Comune di Legnano; trovarsi, a seguito dello stato di emergenza sanitaria Covid-19, in attesa dell’indennità di cassa integrazione salariale o di altra forma di sostegno pubblico; non possedere depositi bancari o postali, azioni, titoli di stato, obbligazioni di entità superiore a 2mila euro per ciascun componente del nucleo familiare. L’entità del contributo non potrà essere in ogni caso superiore a 2mila euro. 

“Grazie alla doppia donazione di 20mila e di 22.319,77 euro del Comune di Legnano, che ha scelto di destinare le due quote al nostro Fondo Povertà, nel mese di gennaio abbiamo pubblicato una misura di anticipazione sociale a sostegno dei lavoratori destinatari dei trattamenti di integrazione salariale o di altra forma di sostegno pubblico, curata in partnership con l’associazione di solidarietà famigliare Una Casa per Pollicino e la Caritas del Decanato di Legnano. La misura ora prosegue con la pubblicazione di un secondo avviso pubblico”, come spiegato dalla Fondazione.

La domanda deve essere presentata compilando il relativo modulo, scaricabile alla pagina Bandi del sito https://www.fondazioneticinoolona.it/, e consegnandolo secondo le modalità indicate nell’avviso.

Articoli correlati

Ecco i due nuovi bandi della Fondazione Comunitaria del Ticino Olona

La Fondazione Comunitaria del Ticino Olona lancia i primi bandi del 2021, a sostegno delle organizzazioni del Terzo Settore che operano sul territorio, grazie alle risorse...

Legnano accoglie le domande per accedere al Fondo Povertà

Il Comune di Legnano lo scorso dicembre ha deliberato la donazione di due quote, rispettivamente di 20mila e 22mila euro, al Fondo Povertà, istituito dalla Fondazione...

Un bando unico per i progetti in corso della Fondazione Ticino Olona

In una situazione eccezionale e complessa come quella attuale, caratterizzata dall’emergenza sanitaria, la Fondazione Ticino Olona ha deciso di agire diversamente, rispetto al passato,...

La Fondazione Ticino Olona dona 32mila euro alla Sant’Erasmo

“Ho appreso della decisione del CdA della Fondazione Ticino Olona di riconoscere un contributo di 32mila euro alla nostra rsa, nell’ambito del bando “Emergenza...

Una cena per aiutare i progetti dei giovani

Si svolgerà venerdì 22 novembre a San Giorgio su Legnano, una cena il cui ricavato sosterrà i progetti dei giovani. Più precisamente, alle 20 negli spazi...