domenica, 26 Maggio 2024

Un mini sommergibile per trasportare droga: ma dopo il collaudo arrivano i Carabinieri

(Foto RAI 1)

E’ stata sgominata nelle scorse ore una banda di narcotrafficanti, dal nucleo operativo dei Carabinieri del Comando provinciale di Torino, in collaborazione con il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia, l’Ufficio dell’Esperto per la sicurezza a Tirana e l’Ufficio Centrale Nazionale Interpol della Polizia albanese, che per i loro illeciti avevano anche realizzato e già collaudato un mini sommergibile, che avrebbe trasportato sostanze stupefacenti attraversando il Mare Adriatico, facendo la spola tra l’Italia e l’Albania.

Un’inchiesta coordinata dalla DDA di Torino ha smascherato la banda e il loro natante, che sarebbe stato pilotato da remoto. In attesa di impiegare il mini sommergibile, i trafficanti avevano già smerciato droga, arrivata dall’Ecuador, introducendola in Francia, Spagna e Olanda.

A finire in manette una decina di soggetti, italo-albanesi, con base logistica in provincia di Torino.
Sequestrati più di 204 chilogrammi di droga, tra cocaina, hashish e marijuana.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI