venerdì, 14 Giugno 2024

Un bigliettino per segnalare le case libere dai proprietari: svaligiavano così le villette a Milano

(Foto da web)

La Polizia di Milano ha arrestato nelle scorse ore due uomini di origini albanesi, di 31 e 43 anni, accusati di furto pluriaggravato, colti in flagranza mentre stavano portando a segno il loro ennesimo colpo, all’interno di una residenza in via Balducci, nel quartiere Dergano.

I due sono stati notati mentre stavano scavalcando, con uno zaino in spalla, il cancello posteriore del cortile delle abitazioni dirigendosi verso un’automobile parcheggiata.

Ai controlli sui due soggetti e nel loro zaino, sono stati trovati più di 1000 euro in contanti, quindi gioielli, oggetti preziosi e orologi, mentre nella vettura erano riposti, nel bagagliaio, tutti gli attrezzi utilizzati per scassinare porte e finestre.

La coppia di ladri utilizzava la tecnica di verificare in anticipo l’assenza dei proprietari di villette ed appartamenti, facilmente raggiungibili, segnandoli con dei biglietti messi agli stipiti delle porte. Quindi via libera alle effrazioni e alle ruberie, passando da ogni possibile accesso.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings