giovedì, 28 Settembre 2023

Un barcone di migranti è in difficoltà nel Mediterraneo centrale: è allarme

(Foto archivio ANSA)

L’allarme è stato lanciato nella serata di ieri, venerdì 23 giugno: un barcone con a bordo cinquanta persone, salpato dalla Libia, si trova in difficoltà nelle acque internazionali del Mar Mediterraneo, di fatto alla deriva.

La situazione sarebbe critica, come diffuso dalla ong Alarm Phone (l’associazione per la gestione delle emergenze dei migranti in difficoltà nel Mar Mediterraneo, formata da volontari), che ha lanciato l’allarme. Il peschereccio italiano “Alba Chiara” si troverebbe vicino al barcone, ma sembra non sia stato possibile, almeno nella serata di ieri, aprire un canale di comunicazione. Impossibile allertare anche le autorità libiche.

L’appello della ong: “Siamo appena stati chiamati. Sono disperati e stanno aspettando i soccorsi. L’acqua sta entrando nella barca. La situazione è critica. Esortiamo tutte le autorità competenti: non lasciateli annegare”.

Si attende.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI