domenica, 19 Maggio 2024

Uccisa a palettate una gatta del gattile cittadino di Rho: profondo lo sdegno anche del sindaco

E’ accaduto venerdì 14 aprile in serata: un gruppo di ignoti ha forzato l’ingresso del gattile di via Turati a Rho, quello gestito dal gruppo Dimensione Animale, facendo fuggire dalla struttura sei gatti di una trentina, accuditi ogni giorno dai volontari. Come si legge in una nota diffusa dal Comune, una gatta, Clara di 10 mesi, è stata massacrata con una paletta ed uccisa, nonché nascosta sotto alcune pietre, dove è stata in seguito ritrovata.
Uccisione inspiegabile.

Sul posto sabato mattina sono arrivati anche gli agenti della Polizia locale, i Carabinieri di Rho e il Nucleo Guardie Zoofile. Il fatto è stato denunciato.

Il sindaco di Rho, Andrea Orlandi, si è recato sabato pomeriggio al gattile per esaminare la situazione e dialogare con Dimensione Animale. Pensavamo di avere visto il peggio con l’incendio del 2018, ora assistiamo a una violenza inaudita. A volte abbiamo trovato segni di sassate contro la recinzione, ma nessuna incursione. Ora questo episodio ci appare gravissimo e ha sconvolto tutti noi. Ringraziamo coloro che si sono proposti  di aiutarci a riparare i danni che abbiamo subito e tutti coloro che ci stanno manifestando vicinanza e solidarietà, tra questi le altre associazioni animaliste del territorio e alcuni ortisti vicini”, ha detto  – il commento della presidente di Dimensione Animale, Paola Barbieri.

Il sindaco raccoglie l’appello dei volontari e lo rivolge a tutti i cittadini: “Chiunque abbia visto o sentito qualcosa, è pregato di segnalarlo alle Guardie Zoofile, al numero 349-8311741, oppure a Dimensione Animale, al numero 349-8678586. Nell’area è stata trovata una bacinella di colore azzurro sporca di sangue, chi avesse visto qualcuno che la spostava nella zona si faccia avanti”.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI