sabato, 27 Novembre 2021

Tutti i meriti della Croce Rossa in piazza a Busto Arsizio

Questa mattina, venerdì 8 maggio, davanti al Comune di Busto Arsizio si è celebrata la Giornata Mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, con un ringraziamento per il lavoro di soccorso svolto quotidianamente dal personale e dai tanti volontari delle due compagini.

Per l’occasione erano presenti il sindaco Emanuele Antonelli, il vicesindaco e assessore alla cultura Emanuela Maffioli, l’eurodeputata Isabella Tovaglieri, e in rappresentanza della Croce Rossa la presidente del comitato di Busto Simona Sangalli con dei volontari e don Giuseppe, della parrocchia di San Giuseppe, oltre alle Forze dell’ordine che operano sul territorio.

“In questo giorno, come Amministrazione comunale abbiamo pensato di rendere omaggio davanti al municipio, distanziati a causa del Covid-19: ne approfitto a nome di tutta la città per ringraziarvi di cuore per tutto il lavoro che avete fatto, e che continuerete a fare in questo difficile periodo, un ringraziamento anche a tutte le Forze dell’ordine sempre in prima linea in aiuto delle persone in difficoltà e nel controllo del territorio”, ha detto il sindaco.

“Voglio ringraziare tutti i cittadini di Busto che in questo momento di emergenza ci sono stati vicini, per noi oggi è la festa dei volontari ma anche di tutte le Forze dell’ordine e di tutti i cittadini che sono diventati volontari per necessità nell’emergenza. Un pensiero va a tutte le persone che purtroppo sono venute a mancare, a causa del Coronavirus, ma anche a tutti gli operatori sanitari e personale della Croce Rossa nel mondo. Un periodo che fa riflettere, che fa ricordare, nel rivalutare la rete sociale, di come stando uniti si può fare tanto per combattere questo virus”, il commento di Simona Sangalli.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE