Cerca
Close this search box.
sabato, 13 Luglio 2024
sabato, 13 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Trovato un secondo cittadino italiano positivo alla variante Omicron del Coronavirus

(Foto da RAI 1)

Ha 40 anni e sta bene il secondo cittadino italiano trovato positivo alla variante Omicron del Covid-19. Si tratta di una persona che risiede a Vicenza, le condizioni del quale sono buone. Positivi ad Omicron anche la moglie e uno dei suoi due figli.

La notizia è stata diffusa nelle scorse ore dal presidente di Regione Veneto, Luca Zaia, che ha raccontano che l’uomo, vaccinato contro il Covid-19, era stato recentemente in Sudafrica per ragioni di lavoro. Al suo ritorno si è scoperto positivo dopo aver effettuato due tamponi, accusando alcuni sintomi del contagio.

Come da più fonti, la scoperta è stata fatta nei laboratori dell’Istituto Zooprofilattico delle Venezie – IZS, uno dei centri di riferimento nazionali per le “sequenziazioni”. “Massima allerta su tutti i fronti, ma la notizia del primo caso Omicron in Veneto mette in risalto il fatto che vaccini e tamponi funzionano”, il commento di Zaia.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings