martedì, 18 Gennaio 2022

Trovato il responsabile dell’incendio di Brezzo di Bedero: pagherà 90mila euro di multa

I Carabinieri della Stazione Forestale di Luino hanno individuato il responsabile dell’incendio scoppiato in un bosco di Brezzo di Bedero, lo scorso ottobre, vicino al Villaggio Olandese.

Il rogo, dopo una particolare indagine, è risultato colposo, da attribuirsi ad un 70enne che ha dato alle fiamme dei residui secchi, dopo un’operazione di pulizia nella sua proprietà.

L’anziano ha lasciato incustodito il suo falò, che si è alimentato con il vento di quelle settimane, raggiungendo un’area di 50mila metri quadrati di bosco, andata distrutta.

Nel rogo sono bruciati castagni e betulle, oltre a terreni incolti.

Le operazioni di spegnimento dell’incendio sono state condotte con l’impiego di numerosi mezzi, nonché il coinvolgimento di più operatori, tra Vigili del fuoco, Protezione civile e volontari.

L’incendio è stato dichiarato estinto il 12 febbraio scorso.

Il responsabile dell’incendio è stato denunciato per il reato di incendio boschivo colposo, e adesso dovrà pagare una multa di più di 90mila euro.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI