sabato, 22 Gennaio 2022

Trenord riparte con più vagoni: sì al distanziamento, sì alle linee normali

La novità entrerà in vigore da mercoledì 3 giugno, sulle linee ferroviarie regionali di Trenord: ci sarà lo stesso numero di posti disponibili per i passeggeri, come prima dell’emergenza da Coronavirus, pur assicurando il distanziamento sociale, previsto dalle regole anti contagio.

Il fatto si spiega con l’arrivo di vagoni in più, in particolare sulle tratte di maggiore affluenza di utenti.

Alla ripresa delle attività produttive e commerciali si è assistito, nelle scorse settimane, al disagio dei treni diventati “non per tutti”, con la necessità di mantenere le distanze di sicurezza tra i viaggiatori. Da dopodomani i treni saranno di nuovo in viaggio con le solite capacità di utenza, distribuita su più carrozze.

Ai vagoni in più si sommano anche, da mercoledì, nuove corse aggiuntive: circa 400 in più al giorno in tutta la Lombardia. Come è stato spiegato da Trenord nelle scorse ore, “su tutte le linee a maggiore domanda, dove è più altro il rischio di stress delle misure di distanziamento a bordo, l’offerta sarà potenziata con composizioni più capienti, garantendo quindi il 100% dei posti pre-Covid”.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI