Cerca
Close this search box.
mercoledì, 19 Giugno 2024
mercoledì, 19 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Treno devastato lungo la Milano-Chiasso: intervengono i Carabinieri

(Foto da web)

Quattordici giovani sono stati denunciati sabato scorso, in tarda serata, dai Carabinieri di Seregno, per aver devastato l’ultima carrozza del treno di Trenord della linea Milano Porta Garibaldi-Como-Chiasso.

Il gruppo è stato sorpreso dal capotreno a devastare il vagone, sedili ed altre suppellittili, fumando sigarette nonostante il divieto, ed ascoltando musica ad alto volume, abbandonatisi tutti come ad un festino in piena regola. La banda, composta sia da ragazzi, sia da ragazze, di età compresa tra 15 e 21 anni, stava accompagnando uno di loro, un 39enne, nella sua abitazione a Seveso per festeggiarne il compleanno.

Il capotreno, una donna di 26 anni, si è visto costretto a fermare il convoglio alla stazione di Seregno, chiedendo l’intervento delle Forze dell’ordine. Tutti i giovani sono stati denunciati per interruzione di pubblico servizio. Più di metà di loro ha precedenti per invasione di terreni o edifici, uso o spaccio di stupefacenti, rissa, ricettazione, minaccia e violenza a pubblico ufficiale, simulazione di reato. Anche il 39enne ha dei precedenti, tra cui la violenza sessuale.

La corsa è stata soppressa e il treno è tornato in deposito.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings