mercoledì, 22 Maggio 2024

Trema l’Italia: scosse di terremoto nella notte ai Campi Flegrei e a Firenze

Immagine di repertorio (Foto di Kiwi_Lisa -Pixabay)

Momenti di apprensione questa mattina all’alba, sabato 27 aprile, nella zona dei Campi Flegrei in Campania: una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 è stata avvertita distintamente anche a Napoli città. Il sisma ha avuto come epicentro i Campi Flegrei, ed un ipocentro a 3 chilometri di profondità, nel Golfo.

Numerose persone sono scese in strada, come anche due notti fa, quando è stata registrata un’altra scossa di magnitudo 2.4 tra Agnano e Bagnoli, Pozzuoli e Bacoli, facente parte di uno sciame sismico di una cinquantina di movimenti tellurici. Scosse tutte di bassa intensità, attorno ad una magnitudo 1.4.

Questa mattina nessun danno, soltanto un grande spavento. La situazione rimane costantemente monitorata.

E nella notte una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 ha svegliato anche gli abitanti della zona di Barberino di Mugello, in provincia di Firenze, come riportato dall’INGV, l’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia. L’ipocentro a 10 chilometri di profondità; diverse le scosse tutte attorno ad una magnitudo 3.0.
Non si registrano danni a persone o cose.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI