venerdì, 14 Giugno 2024

Tre morti per il caldo torrido: bollino rosso in sedici città italiane

(Foto da web - 3BMeteo)

L’ondata di caldo africano che sta attagliando tutta l’Italia, e numerosi Paesi europei, sta mietendo anche delle vittime: sono già stati registrati tre decessi a causa dei picchi delle temperature torride e dell’afa.

Le morti per il caldo sono avvenute a Milano, dove un senzatetto di 69 anni è stato trovato senza vita in un’aiuola davanti alla stazione Centrale, quindi nelle campagne di San Benedetto del Tronto dove è morto un pensionato di 82 anni, e a Mozzecane, nel Veronese, dove è deceduta un’altra persona.

Le conseguenze del caldo record persistente stanno provocando anche altri danni nelle città, come al Nord l’aumento della concentrazione di ozono nell’aria, che può comportare rischi alla salute soprattutto negli anziani e nei bambini.

Danni anche nelle campagne alle colture, come denunciato dalla Coldiretti.

A Milano ha avuto inizio la distribuzione, che durerà per tutta l’estate, di 10mila bottiglie da mezzo litro di acqua naturale fresca, succhi di frutta e bevande energetiche donate dal Banco Alimentare della Lombardia dai volontari di Fondazione Progetto Arca, in collaborazione con l’Amministrazione comunale.

Attivo dalle scorse ore il numero verde della Croce Rossa, operativo 24 ore per le emergenze: 800-065501.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings