domenica, 29 Gennaio 2023

Transenne a difendere la Galleria Cantù di Legnano: troppo degrado

Sono state sistemate nelle scorse ore delle transenne per richiamare i cittadini di Legnano al rispetto della Galleria Cantù, in quel passaggio coperto che da via Gilardelli porta in piazza San Magno, camminamento utilizzato da molti tutti i giorni. Se la maggior parte delle persone si limita a transitare nella Galleria, per altri la stessa è spesso scambiata per un luogo dove sporcare ed abbandonare impropriamente rifiuti di ogni genere.

Così nelle scorse ore sono scesi in campo il sindaco Lorenzo Radice, il vice sindaco Anna Pavan e l’assessore alla Quotidanità Monica Berna Nasca, recando una transenna, con un messaggio che invita al rispetto e al decoro. La Galleria sarà chiusa parziamente e nelle ore notturne per un mese, al termine del quale si valuterà la sua riapertura o la chiusura definitiva di notte.

Si tratta di una misura che adottiamo in via sperimentale e temporanea con la speranza che possa dissuadere i comportamenti incivili di chi abbandona rifiuti, bivacca, urina e soprattutto dei tanti proprietari di cani che evidentemente pensano che la galleria Cantù sia un luogo incontrollato. Sottolineo che la galleria è videosorvegliata ed è pulita dal servizio di igiene urbana: è un bene di tutti e deve essere, come tale, rispettato. In aggiunta, abbiamo posizionato le transenne per dare un segnale a chi utilizza in modo indebito questo spazio: il passo successivo, cui non vorremmo mai arrivare perché sarebbe una sconfitta per tutti, è la chiusura notturna della galleria. Siamo impegnati come amministrazione in azioni per la cura dei beni pubblici, strade, giardini e parchi, e non possiamo permettere che uno spazio centralissimo sia ridotto in modo inaccettabile per la mancanza di rispetto di qualcuno”, il commento di Radice.

Nel frattempo il Comune ha promosso diverse azioni di comunicazione, per informare i cittadini e sensibilizzarli al rispetto della città.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI