mercoledì, 8 Febbraio 2023

Tragedia sul lavoro: muore un operaio di 22 anni schiacciato da un bancale

(Foto da web)

E’ successo questa mattina, giovedì 12 gennaio, a Caivano, nel Napoletano: all’interno di un’azienda che si trova nella zona industriale cittadina e che si occupa della preparazione e del confezionamento di salumi e formaggi, un ragazzo di 22 anni è deceduto schiacciato sotto il peso di un bancale, secondo una prima ricostruzione degli inquirenti, mentre stava svolgendo il suo lavoro.
Il lavoratore è stato subito soccorso, ma le sue condizioni sono apparse disperate: è morto, di fatto, sul colpo per le gravi ferite riportate.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono arrivati i Carabinieri per fare chiarezza sull’accaduto, e in queste ore i Vigili del fuoco sono al lavoro per mettere in sicurezza l’area. Il giovane operaio era originario di Marcianise.

Sull’incidente mortale è intervenuto anche il ministro del Lavoro, Marina Calderone, che ha chiesto un patto condiviso per la sicurezza sul lavoro, rivolgendosi alle parti sociali, in riferimento alla proposta dei sindacati CGIL, CISL e UIL.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI