lunedì, 30 Gennaio 2023

Tragedia in una piscina di Milano: muore un disabile al corso di nuoto

(Foto da web)

Sgomento ieri nella piscina al quartiere Quarto Cagnino di Milano, dove un uomo di 32 anni, disabile, è annegato, mentre stava seguendo un corso di nuoto.

Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, l’uomo si è allontanato dal gruppo dei suoi compagni, che stavano seguendo un corso di nuoto, ed ha raggiunto un punto della vasca più profondo per lui del previsto, trovandosi in difficoltà.

Nonostante l’intervento immediato di un bagnino e quindi dei soccorsi, è stato tirato fuori dall’acqua già in arresto cardiaco, morendo poco dopo all’ospedale San Carlo, dove è stato trasportato d’urgenza.

Il gruppetto di dieci persone, tutte con disabilità, era seguito in vasca da istruttori qualificati, e rimangono da accertare, anche con le indagini dei Carabinieri, le ragioni dell’allontanamento dell’uomo in quel punto della piscina che gli è stato fatale.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI