lunedì, 30 Gennaio 2023

Tragedia in montagna: tre ragazzini precipitano per 100 metri sulle Alpi in Svizzera

(Foto di LaterJay Photography - Pixabay)

E’ tragico il bilancio dell’incidente avvenuto ieri, domenica 4 settembre, in montagna, nel Comune di Bleno nel Canton Ticino in Svizzera, a pochi chilometri dall’Italia, che ha coinvolto tre ragazzini di cui due residenti nel Varesotto.

Mentre insieme stavano compiendo un’escursione in zona Capanna Scaletta, a circa 2.200 metri di altezza, gita organizzata da un’associazione sportiva, un 14enne di origini marocchine, residente a Bisuschio, è scivolato cadendo per un centinaio di metri, e rimanendo ucciso sul colpo per le ferite riportate precipitando. Nel suo volo sono rimasti coinvolti anche un ragazzo di 15 anni di Induno Olona, e un altro 14enne ticinese, che adesso sono ricoverati in gravissime condizioni all’ospedale di Lugano. Il secondo 14enne sembra sia caduto per aiutare i compagni.

Sul posto sono arrivati i soccorritori della REGA e del SAS, e il Soccorso alpino svizzero, che hanno recuperato i tre giovani escursionisti. Il 14enne deceduto è stato ritrovato sul greto di un torrente, gli altri due sono stati trasportati in elicottero al Pronto soccorso. Si indaga per comprendere la dinamica dell’incidente.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI