Cerca
Close this search box.
sabato, 20 Luglio 2024
sabato, 20 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Tragedia a Reggio Emilia: muoiono due ragazzi investiti dalle impalcature di ferro perse da un camion. Arrestato il conducente del mezzo pesante fuggito

(Foto ANSA)

E’ successo ieri, venerdì 17 novembre nel tardo pomeriggio, a Caprara di Campegine, in provincia di Reggio Emilia: un camion che stava trasportando dei tubi di metallo per ponteggi, per cause ancora da chiarire all’improvviso ha perso il suo carico, che ha centrato in pieno tre automobili che lo seguivano lungo la SP111.

Il bilancio dell’impatto è di due ragazzi deceduti sul colpo, di 19 e 21 anni, e di altre cinque persone ferite, trasportate all’ospedale Maggiore di Parma: sono gli occupanti delle altre vetture colpite dai tubi di ferro. Illesi due bambini. Il conducente del camion non si è fermato ma è fuggito, e i Carabinieri lo hanno rintracciato nelle scorse ore, tra le province di Reggio e Parma, grazie all’utilizzo dei filmati delle telecamere di sorveglianza in zona e dell’aiuto di alcuni testimoni. Impossibile che non si sia accorto di quanto successo. L’uomo è stato trovato senza patente, sospesa ad agosto scorso per guida in stato di ebbrezza.

Con i Carabinieri e i sanitari del 118, sul posto sono arrivati anche i Vigili del fuoco che hanno lavorato per ore alla rimozione dei tubi dalla strada provinciale, mettendola in sicurezza prima di riaprirla al traffico.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings