domenica, 14 Agosto 2022

TRADATE – Lotta alla processionaria: ordinanza del Sindaco

Il Sindaco di Tradate, in esecuzione all’ordinanza n° 15 del 25/03/2016, informa che, a decorrere dal 10/04/2016, tutti i proprietari di aree verdi e boschive, gli amministratori di condominio che hanno in gestione aree verdi private sul territorio comunale di Tradate, devono effettuare tutte le opportune verifiche ed ispezioni sugli alberi a dimora nelle proprietà, al fine di accertare la presenza di nidi della “processionaria del pino”, della “processionaria della quercia” e dell’euprottide (larve di farfalle).
E’ vietato il deposito delle ramaglie con nidi di processionaria nei contenitori per il verde dell’Isola Ecologica e nei sacchetti dell’umido e del secco.
In deroga all’art. 6 del Regolamento Comunale per la Tutela della Sicurezza Urbana, è OBBLIGATORIO procedere all’eliminazione del materiale di risulta mediante “bruciatura”, fatte salve tutte le iniziative atte a garantire la sicurezza degli operatori e dell’ambiente.
Il caso di mancato rispetto delle prescrizioni dettate dall’ordinanza di cui sopra, si applicherà la sanzione amministrativa pecuniaria da Euro 25,00 fino a Euro 500,00.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI