lunedì, 30 Gennaio 2023

Tra intolleranza e follia scoppia una rissa al Centro di Arese. Feriti due Carabinieri intervenuti per sedarla

(Foto da web)

Immagini sfuocate, quelle raccolte in un video amatoriale che ha ripreso la scena. Ma immagini ugualmente forti quelle che, rimbalzate sui social, raccontano di un particolare episodio di violenza accaduto ieri, domenica 25 ottobre, a “Il Centro”, il noto centro commerciale di Arese.

Nel pomeriggio, è scoppiata una violenta lite presumibilmente a causa di un cane al guinzaglio, in cui si sono coinvolti due fratelli, rispettivamente di 18 e 21 anni, fermati dai Carabinieri, che nello scontro con loro hanno avuto la peggio. Per cercare di sedare una scazzottata all’esterno del centro, due militari dell’Arma sono stati aggrediti ed insultati. I Carabinieri di pattuglia a “Il Centro” hanno dovuto chiamare i rinforzi finché i due ragazzi sono stati bloccati.

Il 21enne è stato arrestato, mentre il minorenne è stato denunciato. Le accuse per entrambi sono di resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI