30.7 C
Comune di Legnano
venerdì 23 Luglio 2021

Tornano le Giornate FAI nel fine settimana

Ti potrebbe interessare

A Sumirago colpo in banca da 70mila euro: si cercano tre uomini

E’ successo nella tarda mattinata di oggi, venerdì 23 luglio, a Sumirago: tre ladri, con indosso un passamontagna ma senza armi, sono entrati nella...

Bilancio partecipato a Legnano: partiti gli incontri per i suggerimenti al previsionale 2022

Ha avuto inizio da qualche giorno in Comune a Legnano l’iter partecipativo che servirà per realizzare il bilancio previsionale 2022. Prima tappa l’ascolto delle...

Olimpiadi di Tokio: un minuto di silenzio per le vittime della pandemia. Sfilano le nazioni in nome della speranza

Si è svolta nelle scorse ore di oggi, venerdì 23 luglio, la cerimonia di inaugurazione delle Olimpiadi di “Tokio 2020”, posticipate di un anno...

Panchina distrutta a Canegrate: le immagini delle telecamere al vaglio della Polizia locale

Forse sarebbe meglio che l’ignoto (almeno per ora) responsabile del danneggiamento ad una panchina di piazza Matteotti a Canegrate, si presentasse spontaneamente negli uffici...

Dedicate al rapporto tra cultura e natura, tornano sabato 27 e domenica 28 le Giornate del FAI, il Fondo Ambiente Italiano con una proposta di più di 200 luoghi e 150 località da visitare.

Nei mesi scorsi, a causa del Coronavirus, il FAI aveva annullato l’edizione di primavera delle sue “giornate” riproposte nel prossimo fine settimana. Chi desidera partecipare deve prenotarsi, nel sito www.giornatefai.it, non oltre le 15 di venerdì 26 giugno.

Il FAI, che opera con il sostegno di Regioni e Comuni italiani, entrerà con le sue guide in ville storiche e giardini, riserve naturali, borghi storici, dimore in un passato che ha ancora tanto da raccontare. Ogni visita guidata dal FAI avverrà nel rispetto delle regole anti Covi-19, con l’adozione di tutte le misure di sicurezza.

Tra le mete di sabato e domenica prossimi: al Villaggio Operaio Pirelli a Milano, al Bosco Virgiliano a Mantova, alla Palma di San Pietro nell’Orto Botanico di Padova, alla Riserva naturale del Borsacchio a Roseto degli Abruzzi, al borgo Monesteroli a La Spezia, al Bosco di San Francesco ad Assisi, ai Giardini di Palazzo Moroni a Bergamo per citarne soltanto alcune.

Articoli correlati

Giornate FAI: Busto Arsizio presenta cinque siti di archeologia industriale

Anche Busto Arsizio partecipa oggi, sabato 15, e domani domenica 16 maggio, dalle 10 alle 18, alle Giornate Fai di Primavera, giunte alla 29esima...

Il Parco Castello di Legnano tra le bellezze del FAI da tutelare

C’è anche il Parco Castello di Legnano tra i patrimoni naturalistici che il FAI, il Fondo Ambiente Italiano, ha scelto di salvaguardare, nell’ambito dell’iniziativa...

La Via Francisca del Lucomagno non avrà più segreti

Un doppio appuntamento per conoscere la Via Francisca del Lucomagno: martedì 28 luglio, con il webinar promosso dal FAI - Fondo Ambiente Italiano, e mercoledì 29...

Il FAI saluta la sua fondatrice Giulia Maria Crespi

E' morta all'età di 97 anni a Milano l'imprenditrice Giulia Maria Crespi Paravicini Mozzoni, fondatrice del FAI, il Fondo Ambiente Italiano di cui era...

Rinviate al 9 e 10 maggio le giornate del FAI

La grande festa del patrimonio artistico e culturale italiano è stata rimandata: quest'anno, a causa dell'emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 le giornate del FAI,...