19.1 C
Comune di Legnano
sabato 18 Settembre 2021

Tornano i bonus per l’acquisto dei veicoli non inquinanti

Ti potrebbe interessare

Legnano da il via alle celebrazioni di Dante Alighieri con mostre e conferenze

Sarà inaugurata domani, sabato 18 settembre, a Legnano, l’iniziativa culturale organizzata per celebrare il 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri. Il programma di “Nel...

Il piccolo non prende sonno: salvate per caso dodici famiglie da una fuga di gas

Se generalmente le notti insonni dei bambini sono un guaio per tanti genitori, questa volta i capricci notturni di un piccolo di 3 anni,...

Cicli terapeutici odontoiatrici con l’osteopatia per i bambini al Centro Porta Odontoiatria e Benessere

Il Centro Porta, che si trova a Busto Garolfo, nell'Alto Milanese, è da sempre promotore di un approccio multi specialistico in cui più discipline collaborano tra...

La GdF di Varese sequestra 20 chili di cocaina

E’ accaduto nei giorni scorsi a Varese: gli uomini del Comando Provinciale della Guardia di Finanza hanno arrestato tre persone accusate di detenzione e...

Riparte da domani, lunedì 2 agosto, la distribuzione degli ecobonus, per l’acquisto di veicoli a basse emissioni, così come previsto dalla legge di conversione del “Sostegni bis”. Sarà di nuovo attiva la piattaforma del MISE, il Ministero dello Sviluppo economico per prenotare l’ecobonus, approvato dal Parlamento che ha disposto lo stanziamento di 350 milioni di euro, per il “Fondo automotive”.

Scopo del provvedimento è spingere il rinnovamento delle automobili in senso “green”, quindi favorire un settore che in Italia è stato particolarmente colpito dalla crisi.

Come si legge in una nota, il bonus potrà essere prenotato on line e sarà destinato all’acquisto di nuovi veicoli con emissioni fino a 135 g/km di CO2. Per le auto comprese tra 61 e 135 g/km, tra cui rientrano anche benzina e diesel di nuova generazione, il contributo, esclusivamente con rottamazione, è di mille e 500 euro. Per i veicoli ancora più ecologici, con emissioni di CO2 comprese tra 0 e 60 g/km CO2, il contributo ammonta a 2mila euro con rottamazione e 1000 euro senza.

Novità del momento lo stanziamento di 40 milioni di euro dedicato alle auto usate, benzina o diesel, di classe Euro non inferiore a 6 ed emissioni fino a 160 g/km. Per accedere a questo incentivo, non ancora operativo e per il quale sono necessarie alcune modifiche tecniche della piattaforma, sarà necessario rottamare una vettura immatricolata da almeno dieci anni.

Il rifinanziamento dell’ecobonus è considerato un passo nella direzione della trasformazione tecnologica, fornendo risposte concrete anche alle categorie più in difficoltà, sostenendo la produzione, il commercio e i servizi legati al settore automobilistico, uno dei più importanti del Paese.

Articoli correlati

Il costo della benzina verde ha raggiunto il picco massimo degli ultimi due anni

Lo rivelano i dati settimanali raccolti dal MISE, il Ministero dello Sviluppo economico: stando alla media dell’ultima settimana, sono saliti ancora i prezzi dei...

Quasi esauriti in tre mesi gli eco bonus per l’acquisto di veicoli non inquinanti

Come riportato in queste settimane dal portale Ecobonus del Ministero dello Sviluppo economico, in tre mesi sono stati quasi esauriti gli ecobonus per acquistare...

Finiti in poche ore i bonus per le autovetture non inquinanti: Regione Lombardia pensa al 2022

Era di 16 milioni e 200mila euro il totale dei bonus messi a disposizione da Regione Lombardia, per l’acquisto di autovetture non inquinanti, contributo...

Ristori sì ma non per tutti: confermato lo sciopero dei benzinai da lunedì 14 dicembre

E’ stato confermato lo sciopero dei benzinai da lunedì 14 dicembre, in serata, fino a mercoledì pomeriggio. In realtà, si tratta di una riduzione...

Incentivi a Milano per l’acquisto di scooter e bici elettriche

Moto a basso impatto ambientale e scooter sono incentivati dal Comune di Milano, che ha messo a disposizione dei suoi cittadini contributi fino a...