lunedì, 30 Gennaio 2023

Tornano gli Ibis Eremita a Gravedona: appello alla responsabilità di chi li vedesse

(Foto da Wikipedia)

Quattro esemplari di rarissimi Ibis Eremita, specie dichiarata scomparsa in Europa da oltre quattrocento anni, sono stato visti volteggiare nel cielo sopra Gravedona, nel Comasco. I quattro uccelli fanno parte di un gruppo di circa duecento della stessa razza, appartenenti al progetto europeo “Life 20 reason for hope. Bentornato Ibis”, che punta alla reintroduzione allo stato libero e alla conservazione della specie.

L’ obiettivo degli studiosi è il raggiungimento di un gruppo autonomo di circa quattrocento esemplari distribuiti in quattro colonie riproduttive, che attualmente si trovano nel sud della Germania. Gli animali sono tutti dotati di anello identificativo e GPS che ne consente il monitoraggio.
I ricercatori chiedono alla popolazione, in caso di avvistamento, molta responsabilità: gli Ibis non devono essere assolutamente disturbati o avvicinati, per non vanificare lo scopo del progetto che vuole assolutamente reintrodurre la specie allo stato selvatico.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI