mercoledì, 28 Febbraio 2024

Torna sulle strade della Lombardia la “Randonnée Coppa Bernocchi”

Nella foto: Flavio Mochetti (presidente della FCI Lombardia e DS Giovanili U.S. Legnanese 1913), Norma Gimondi, Roberto Taverna (vicepresidente U.S. Legnanese 1913), Cordiano Dagnoni, Gianni Dolce (vicepresidente U.S. Legnanese 1913), Luca Roveda (presidente U.S. Legnanese 1913

Dopo l’edizione virtuale dello scorso anno, torna sulle strade lombarde la Randonnée che unisce la bellezza di paesaggi, sport ed amicizia.

La sesta edizione della corsa ciclistica “Coppa Bernocchi” di Legnano, organizzata dalla U.S. Legnanese, si svolgerà sabato 1° maggio 2021, con “campo base” e partenza dalla sede degli Alpini in via Colombes. La partenza dal parco permetterà di allestire le zone bianca, gialla e verde previste dal protocollo FCI. La location di partenza è particolarmente idonea a mantenere l’adeguato distanziamento anche nelle fasi preliminari. 

Una novità: quest’anno la gara è proposta con modalità “Random”, per rispettare tutte le norme anti Covid-19, il che significa due cose: la partenza dei partecipanti è dilatata fino a tre ore, dalle 6 alle 9 di domenica. In teoria, come spiegato in una nota tecnica della competizione, con la modalità “Random”, la finestra di partenza potrebbe arrivare a 24 ore ma, nel caso della Randonnée Coppa Bernocchi, per motivi assicurativi e di permessi, l’apertura della gara è aperta soltanto fino a 3 ore. Quindi i ciclisti possono partire a piacimento da uno qualsiasi dei punti di controllo. Una volta entrati nel percorso lo dovranno seguire in senso antiorario rispettando la sequenza di tutti i punti di controllo, finendo a chiudere l’anello nel punto in cui sono partiti. In questo modo si riduce il rischio di assembramenti.

Il percorso dell’edizione 2021 della gara tocca sette laghi, e si snoda fra le province di Como, Varese e Milano passando da Legnano, Como, Varese (Malnate), Porto Ceresio, Luino, Laveno, Angera, Gallarate e Busto Arsizio. Prevede circa 2.200 metri di dislivello distribuiti su più salite, nessuna delle quali particolarmente lunga: fra le principali San Fermo, Gaggiolo, Ardena, Montegrino, Casale Litta, senza dimenticare qualche variante sfidante come il Tainemberg. Distanza 206,99 km, dislivello 2029 metri, tempo massimo 13,3 ore.

Tutte le informazioni al numero 338/6315137, e-mail: u.s.legnanese@virgilio.it

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI