domenica, 5 Febbraio 2023

Torna lo “Sbaracco” con qualche novità

Sabato 5 settembre, torna, con qualche novità, il tradizionale appuntamento con lo “Sbaracco”, organizzato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Ascom, Distretto del Commercio, Comitato Commercianti Centro Cittadino, Associazione Commercianti di Sacconago.

Come si legge in una nota diffusa dal Comune, lo Sbaracco è una giornata di vendita speciale, che consente ai commercianti di proporre, a prezzi particolarmente scontati, prodotti che hanno accompagnato l’ultima collezione o selezionati in base a particolari criteri. Nello stesso tempo si consente ai cittadini di poter usufruire agevolmente di questa scontistica perché i prodotti saranno esposti su stand o piccoli banchi anche fuori dai negozi.

“Quest’anno l’Amministrazione ha istituito una vera e propria Festa dello Sbaracco, che potrà essere replicata anche i prossimi anni il primo sabato di settembre: per la prima volta l’iniziativa dal centro si estende a tutti i negozi della città che vorranno aderire.  Anche in questo caso, non ci sono negozi di serie A  o di serie B; tutti i negozi per l’Amministrazione necessitano di  medesimo supporto e di fatto sono stati tutti destinatari delle importanti misure messe in atto, sia di agevolazione fiscale, sia di promozione e comunicazione”, ha osservato il vicesindaco e assessore allo Sviluppo del Territorio Manuela Maffioli.

Non mancheranno altre novità per grandi e piccini.

Durante la giornata, i bambini di eta’ non superiore a 14 anni, accompagnati da un maggiorenne, potranno sperimentare il mestiere del commerciante, partecipando al Mercatino dei Bambini di Busto Arsizio (in via Cavallotti la mattina e in piazza san Giovanni il pomeriggio). 

Sarà un momento divertente ed educativo in cui i bambini potranno giocare a scambiarsi piccoli oggetti, libri, fumetti, lavoretti, rigorosamente usati. Info: lalaria@inwind.it Nel centro cittadino sono inoltre previsti due laboratori che la cooperativa “il Villaggio in Città” proporrà  a famiglie e bambini: si tratta di un’ attività di costruzione di burattini semplici e maschere di carta, sul tema purtroppo attuale della mascherina.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI