domenica, 14 Aprile 2024

Torna l’incubo Coronavirus a Codogno e Casalpusterlengo: due bambini positivi al test

(Foto da web - WebMd)

Giorni difficili e di grande apprensione, questi, dopo l’inizio dell’anno scolastico che si è già interrotto per due classi di bambini, rispettivamente in una scuola materna di Casalpusterlengo e in una elementare di Codogno, le due cittadine tra i primi Comuni “zona rossa” d’Italia a marzo scorso, dove due bambini sono risultati positivi al tampone Covid-19, facendo rimanere a casa anche i loro compagni.

A Casalpusterlengo un piccolo di 4 anni, che frequenta la materna parrocchiale, è risultato positivo al test quindi tutta la classe di cui fa parte, la classe “Scoiattoli”, composta da 26 bambini, è a casa.

Primo caso di bambino positivo anche in una scuola elementare di Codogno: oggi tutta la sua classe, composta da 15 bambini, non è andata a scuola.

Entrambe le situazioni, come assicurato dai rispettivi sindaci, sono sotto controllo e si stanno effettuando i tamponi previsti a tutti coloro che sono entrati in contatto con i due bambini positivi.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI