venerdì, 24 Maggio 2024

Torna a crescere l’occupazione. E l’Istat racconta del lavoro in aumento soprattutto tra le donne

(Foto da web - Il Sole 24Ore)

I dati parlano chiaro: il mese di aprile ha registrato + 48mila nuovi occupati in Italia, vale a dire +390mila in un anno, come riferito dall’Istat.

L’occupazione torna a crescere con un tasso che sale al 61%, a fronte di una discesa della disoccupazione del 7,8%. Il quadro è confortante ed anche sul fronte femminile la situazione è in ripresa, anzi, tra le nuove assunzioni ad aprile, 4mila sono di uomini e 52mila di donne.

La recente indagine racconta anche del calo del lavoro precario, e dell’aumento di quello a tempo indeterminato, che si aggira attorno a +74mila assunti, cioè +468mila nell’anno. Dietro ai numeri il valore dell’occupazione per tante famiglie, e per i giovani, oltre che per le donne come accertato dall’Istat.

Secondo un’analisi del mondo del lavoro, elaborata da Unioncamere, le competenze più ricercate sono nel settore della digitalizzazione, come quelle degli analisti informatici, di programmatori ed ingegneri. Al momento sono proprio le imprese che investono nel digitale, quasi il 70% il tutto il Paese, e a questa spinta corrisponde l’esigenza di personale adeguatamente formato.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI