sabato, 13 Aprile 2024

Tombini divelti e cartelloni danneggiati: i Carabinieri denunciano due ragazzi ad Azzate

Cartellonistica stradale divelta, vari tombini sollevati e due autovetture ritrovate rispettivamente una con gli specchietti rotti e una senza targhe, è il bilancio della notte di danneggiamenti in strada, risalente al 15 gennaio scorso in via Colli nel Comune di Azzate, per cui si sono concluse nelle scorse ore le indagini dei Carabinieri.

Le verifiche avviate per individuare degli autori degli atti vandalici, condotte dai militari della Stazione di Azzate insieme al personale della gestione associata della Polizia locale, attraverso i filmati registrati dalle telecamere di video-sorveglianza e la raccolta di informazioni da testimoni, hanno permesso di identificare due giovani: un maggiorenne, già con precedenti di polizia, ed un minorenne incensurato, ritenuti responsabili delle bravate.

Al termine degli accertamenti, i due ragazzi sono stati denunciati per il reato di danneggiamento, mentre una terza persona è stata denunciata per il reato di favoreggiamento personale, perché ha rilasciato ai Carabinieri dichiarazioni false, nel tentativo di impedire l’identificazione dei due giovani.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI