martedì, 27 Febbraio 2024

Tentato omicidio di un 25enne ad Arcisate

E’ accaduo nelle scorse ore ad Arcisate, in provincia di Varese: i Carabinieri della Stazione locale e del NORM della Compagnia di Varese, con il supporto del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale, hanno arrestato un 23enne di Cuasso al Monte gravemente indiziato di aver commesso un tentato omicidio nei confronti di un 25enne.

Dalla ricostruzione emersa in seguito alle indagini condotte dall’Arma, venerdì 5 gennaio in serata, nei pressi della stazione ferroviaria di Arcisate, il 23enne sarebbe sopraggiunto a bordo di una piccola utilitaria davanti ad un locale pubblico ed avrebbe esploso nei confronti della vittima un colpo d’arma da fuoco, utilizzando un fucile da caccia, per poi darsi alla fuga.
La vittima è stata subito soccorsa dagli amici presenti, trasportata con un’ambulanza all’ospedale di Circolo di Varese, dove si trova attualmente in gravi condizioni, ma stabili e non in pericolo di vita. I Carabinieri, subito sul posto, sono risaliti mediante le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza in zona, alla possibile autovettura utilizzata dall’autore dell’agguato e, di conseguenza, a quest’ultimo. Lo stesso ha deciso di costituirsi, chiamando i Carabinieri, che nella sua abitazione hanno trovato due cartucce identiche a quella esplosa nell’agguato.

Al momento sono in corso altri accertamenti da parte dei militari per scoprire il movente del reato. Il 23 enne di Cuasso al Monte è stato arrestato e trasportato nella casa circondariale di Varese a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI