domenica, 19 Maggio 2024

Tentata violenza su un treno di Trenord: è caccia all’aggressore

(Immagine di repertorio)

La Polizia ferroviaria sta vagliando le immagini delle telecamere di sorveglianza per rintracciare l’uomo che due giorni fa, in mattinata, ha cercato di violentare una 21enne su un treno di Trenord, il passante diretto a Treviglio, alla stazione di Milano Porta Garibaldi.

La ragazza ha chiesto ad un viaggiatore, un uomo di circa 40 anni, alcune indicazioni per arrivare a Bergamo e, quando meno se lo aspettava, rimasti nella carrozza da soli, lo sconosciuto l’ha aggredita con il chiaro intento di abusare di lei sessualmente.

La 21enne è riuscita a fuggire e a cercare aiuto sul treno, arrivando dal capotreno che ha bloccato le porte del convoglio, chiedendo l’intervento di una pattuglia della Polizia. Tuttavia l’aggressore non era più sul treno, probabilmente sceso alla fermata di Porta Vittoria.
La ragazza è stata accompagnata in ospedale per alcuni accertamenti, a Treviglio, mentre sono subito scattate le operazioni utili per risalire all’identità dell’uomo, che probabilmente è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza presenti nelle stazioni del passante. Al lavoro anche il personale della Scientifica.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI