sabato, 25 Giugno 2022

TENNISTAVOLO – Iniziati i Campionati a squadre: i risultati delle squadre di Parabiago

tennistavoloparabiagoCome recita un comunicato dell’Associazione Tennistavolo di Parabiago, “nel week end appena trascorso hanno preso avvio i campionati a squadre di tennistavolo, che quest’anno vedranno impegnate tre formazioni parabiaghesi: la squadra di serie C2 Regionale, composta dai nostri atleti con la miglior classifica e che aspira a disputare un buon campionato, con l’ambizione di potersi inserire nella lotta per l’accesso ai play off); quella di Serie D1 Regionale, che sarà presumibilmente impegnata in una difficile lotta per non la salvezza, ed infine quella di serie D2 Provinciale, composta da atleti non più giovanissimi che aspira a disputare un campionato senza particolari pretese, ma con la voglia di togliersi qualche soddisfazione.

In Serie C2 Regionale, i canguri ospitavano le vecchie conoscenze della Cornaredese, un derby che non vedevamo in questa serie da qualche anno e che in passato ha quasi sempre riservato scontri molto combattuti e spesso risolti sul filo di lana; e così è stato anche stavolta: i nostri portacolori hanno infatti prevalso “solo” per 5-4.
Da un lato infatti lo stato di forma ancora non ottimale dei nostri ragazzi, dall’altro la maiuscola prestazione di un Molgora in grande spolvero hanno reso l’incontro più incerto del previsto.
Buone comunque le prove dei nostri atleti, Giuseppe Baronio e Roberto Giroda autori di due punti e Pietro Clementi di uno, attesi ora nella seconda giornata dalla difficile trasferta di domenica mattina (9 ottobre) a Settimo Milanese.

In serie D1 Regionale il nostro team è incappato in una brutta sconfitta esterna a Vimercate: un 5-2 piuttosto netto, nella norma la prestazione del nostro esperto numero uno Franco Mingolla, autore di un punto sui due incontri disputati, apprezzabile quella di Pietro Setaro, quest’anno promosso alla serie superiore dopo l’ottimo campionato in serie D2 dello scorso anno, autore di un punto sui tre incontri disputati, mentre è rimasto a secco Piergiorgio Casero, anch’egli proveniente dalla serie D2, dapprima autore di uno sfortunato esordio contro il forte numero uno avversario (cinese), autore di tre punti, poi non sufficientemente incisivo nell’altro incontro contro il più abbordabile degli avversari.
Sabato 8 ottobre il nostro team ospiterà tra le mura amiche (Palestra Scuola Primaria di Villastanza – ore 16.00) il forte Villaguardia.

Infine, buone notizie arrivano dalla Serie D2 Provinciale: al termine di un incontro che sembrava non aver mai fine i nostri ragazzi hanno prevalso, dopo oltre quattro ore di gioco, sul campo dell’Arengario Monza per 5-4.
Complessivamente buona la prestazione di tutti i nostri canguri (Gianluca Bertin e Marco Grassi con due punti, Stefano Poppi con un punto), ma c’è stato da soffrire molto più di quanto fosse lecito attendersi dopo la bella partenza dei nostri portacolori che; seppur al termine di incontri tutti molto combattuti, erano volati sul 3-0, salvo poi farsi riprendere sul 3-3.
Onore agli avversari che ci hanno creduto fino in fondo, ma certamente è mancata un po’ di concentrazione e determinazione per poter chiudere prima l’incontro a nostro favore.
Ora i nostri alfieri sono attesi sabato 8 ottobre dalla sfida interna contro l’Arese, un appuntamento ancora interlocutorio in attesa di poter meglio valutare le forze in campo e quindi le reali possibilità del nostro team.”

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI