Tende nel Parco del Roccolo? No, sono delle trappole

Se lo stanno chiedendo numerosi cittadini che abitano vicino al Parco del Roccolo, come in altre zone dell’Alto Milanese, in questi giorni: cosa sono quelle costruzioni coniche di metallo, a forma di tende degli indiani, sistemate nelle aree verdi?

Il mistero è presto risolto: si tratta di “trappole” per arginare il diffondersi della Popillia Japonica, un insetto altamente infestante e dannoso per le specie vegetali. Non attacca l’uomo, non attacca gli animali, ma mina la salute delle piante nutrendosi della loro linfa vitale.

Le trappole sono state sistemate per conto del Servizio Fitosanitario regionale, che le sta predisponendo sul territorio in varie zone, con alcune indicazioni per i cittadini: “Non toccare. Non manomettere. Non sottrarre”. I trasgressori vanno incontro a delle multe.

Le reti servono per catturare più esemplari possibili di Popillia Japonica.

print