mercoledì, 29 Maggio 2024

Tempo di mele: quelle delle varietà antiche riservano grandi sorprese

(Foto da web - Valfrutta.it)

Si chiamano le “mele antiche”, quelle mele piccoline ed acidule che stanno tornando con forza nelle borse della spesa dei consumatori più attenti. Anzi, degli estimatori del genere, che gradiscono il ritorno a questa varietà di mele che negli anni ’50 e ’60 sono state dimenticate, progressivamente, per la comparsa nei negozi delle mele Golden o Fuji, soprattutto più grandi come dimensione.

Le mele antiche si trovano ancora, in alcune zone di produzione dove non sono mai state dimenticate, ma coltivate negli anni con la passione e l’attenzione di sempre. Così non è raro che nei mercati, in particolare quelli a “km 0”, dove i prodotti arrivano direttamente dai produttori, si trovino le mele antiche: piccole, tutte diverse nei colori, per nulla fuori moda.

Si possono consumare a fine pasto, leggere e aromatiche, o cuocere, o degustare in qualunque momento della giornata, apprezzate anche dai bambini. Spesso più ricche di vitamine e di polifenoli rispetto alle mele della grande distribuzione. La stagione è la loro: una novità per molti, un felice ritorno in tavola per altri.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings