7.7 C
Comune di Legnano
lunedì 28 Settembre 2020

Tangenziale Esterna aderisce alla campagna ENPA contro l’abbandono degli animali

Ti potrebbe interessare

Aggredito un ragazzo in stazione a Legnano

E’ successo ieri mattina, domenica 27 settembre, in piazza Butti, davanti alla stazione ferroviaria di Legnano: un ragazzo di 22 anni ha...

Vaccino anti influenzale: a Milano sarà eseguito anche in piazza Duomo

Regione Lombardia è pronta con poco meno di 2 milioni di dosi di vaccino anti influenzale, e a Milano si stanno già...

Alex Zanardi reagisce agli stimoli: il ritorno alla vita di un uomo incredibile

Reagisce agli stimoli visivi ed acustici, Alex Zanardi, il campione di handbike ancora ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano, dopo l’incidente dello...

La nuova collezione di Tod’s in un video girato a Villa Necchi Campiglio

La Milano Fashion Week di settembre 2020 sarà certamente ricordata come la settimana in cui moda e arte si sono fuse in...

Tangenziale Esterna Spa ha confermato, in questi giorni, l’adesione alla campagna “Abbandonarmi è un reato. Testimonia!”, lanciata da ENPA, l’Ente nazionale per la Protezione degli animali, patrocinata da AISCAT e ANAS con l’obiettivo di contrastare la recrudescenza dell’abbandono di cani e gatti in autostrada, come si registra nelle settimane post Covid.

Come si legge in una nota, il personale della Concessionaria di A58-TEEM metterà il massimo impegno contro le crudeltà sugli animali in tutti i week-end da “bollino nero”, non soltanto per i volumi di traffico delle partenze, ma anche per gli incidenti innescati dagli animali abbandonati lungo le corsie, spesso a causa della crisi economica connessa al Coronavirus.  

“Già nei prossimi giorni, i dipendenti della società affiggeranno ai caselli le locandine per informare gli utenti. La scritta “Abbandonare animali è reato. Testimonia!” sarà impressa sui pannelli a messaggio variabile e risulterà leggibile dal tracciato di A58-TEEM (33 chilometri da Agrate a Melegnano raccordati con A4 Torino-Trieste, A35-BreBeMi e A1 Milano-Napoli).

Si annunciano, del resto, fine settimana che impongono vigilanza tripla degli assi viari per l’incubo di sinistri evocato dall’intensificarsi della circolazione vacanziera, e dal girovagare disperato delle specie tradite da quanti cercheranno di sbarazzarsene, pur di non portarsele in ferie o pur di sottrarre al bilancio familiare le spese del loro mantenimento”.

L’abbandono degli animali non è più ritenuto “un’inciviltà”, ma un reato punito con l’arresto e una multa sino a 10mila euro.  

“Andiamo dritti alle coscienze etiche e morali dei presenti alla consumazione di crimini invitandoli a chiamare gli aiuti, segnalare l’accaduto e fornire i resoconti. Gli abbandoni continuano a rappresentare un problema che non si può risolvere solamente prestando soccorso a cani e gatti”, commentano da ENPA.

Nell’eventualità che, diversamente dagli anni scorsi, dovessero verificarsi episodi accertati su A58-TEEM, gli addetti della Concessionaria si atterranno, dunque, alle disposizioni impartite estendendo il loro intervento dall’adozione di misure d’urgenza sino alla ricostruzione, in sinergia con la Polstrada, delle dinamiche di possibili abbandoni.

Articoli correlati

Palazzine incompiute a Parabiago come ruderi: allarme degrado

La denuncia corre via social, in questi giorni, tra i cittadini di Parabiago: alcune palazzine mai terminate, rimangono abbandonate e in balia...

Il circo bloccato a Saronno riceve 3mila euro per aiutare gli animali

La raccolta di contribuiti avviata dalla Croce Rossa di Saronno sta funzionando, per fornire aiuti e soprattutto cibo per gli animali del...

Donati 1000 euro per gli animali del circo a Saronno

Hanno risposto in tanti alla richiesta di aiuti lanciata nei giorni scorsi da alcuni cittadini di Saronno, a favore del Circo Internazionale...

Bloccato il luna park a Schiranna. Serve cibo per il circo a Saronno

In difficoltà per le restrizioni legate all’emergenza Coronavirus, anche i titolari delle attrazioni ludiche viaggianti: da qualche giorno sono fermi nel parcheggio...

Il Safari Park lancia un SOS: aiutate i nostri animali

Anche il Safari Park Lago Maggiore in queste settimane sta attraversando un momento molto delicato, dovuto all’emergenza da Covid-19, che mette a...