No alla guerra. E la giornalista russa scompare nel nulla

Anche questa è la guerra, che davvero in questi giorni, il ventesimo del conflitto in Ucraina, sta offrendo i suoi molteplici terribili volti. La giornalista russa Maria Ovsyannikova ha fatto irruzione in diretta tv durante un telegiornale, nell’emittente in cui lavora, mostrando un cartello con scritto “No war”, no alla guerra, ed è stata arrestata. […]