Ritorna la tradizionale “Castagnata d’autunno” nel Parco Alto Milanese

Spettacoli, animazioni per bambini, musica popolare e castagne: si svolgerà domani, domenica 10 ottobre al Parco Alto Milanese la tradizionale “Castagnata d’autunno”, organizzata dal Gruppo Alpini di Busto Arsizio, con Castellanza e Legnano. Appuntamento nel pomeriggio con un momento di festa e d’incontro per famiglie, bambini, giovani e nonni, che potranno gustare castagne fumanti, offerte […]

Spari nel Parco Alto Milanese: la Pl di Legnano avvia un controllo

E’ stato avviato questa mattina, lunedì 23 agosto, all’interno del Parco Alto Milanese un particolare sopralluogo, da parte degli agenti della Polizia locale di Legnano. L’intervento segue alcune segnalazioni dei giorni scorsi al Consorzio gestore del parco, di spari di arma da fuoco prevenienti dall’area verde, che hanno insospettito e messo in allarme alcuni residenti […]

Rimossi rifiuti ingombranti e pericolosi dal Parco Alto Milanese

Il più grosso dell’operazione si sta concludendo in queste ore con successo: Aemme Linea Ambiente è intervenuta a Legnano, all’interno del Parco Alto Milanese, per rimuovere numerosi scarti anche industriali e da costruzioni, dai sentieri e dalle aree verdi della riserva. Nelle scorse settimane la direzione del parco aveva preparato, insieme alla Protezione Civile, una […]

Arrivano i sapori d’autunno alla Baitina nel parco

Si terrà domani, domenica 11 ottobre alla Baitina nel Parco Alto Milanese, la manifestazione “Sapori d’autunno”, dalle 14 alle 18, organizzata dal Circolone di Legnano. I bambini saranno accolti con spettacoli ed animazione. Per tutti musica della tradizione lombarda, polenta e specialità alla griglia. L’evento si inserisce in un programma che punta alla fruibilità del […]

Parco Alto Milanese: chiusi gli accessi fino al 3 aprile

Il presidente del Consorzio Parco Alto Milanese, Carlo Bianchi, ha ordinato ieri, mercoledì 18 marzo, la chiusura del parco sovracomunale fino al prossimo 3 aprile, per evitare che si verifichino assembramenti e quindi si diffonda ulteriormente il contagio da Coronavirus. Come si legge in una nota “sono da considerarsi interdette tutte le aree di fruizione, […]