Lotta alla cimice asiatica: arrivano le vespe samurai a difendere l’agricoltura

Ammonterebbe a circa 350 milioni di euro al Nord e 250 milioni nel resto d’Italia, la conta dei danni provocati dalla diffusione della cimice asiatica attraverso le colture agricole. L’insetto infestante, che attacca soprattutto i frutteti, avendo già colpito trecento specie diverse tra prodotti orticoli e frutticoli, rappresenta una particolare preoccupazione affrontata nei giorni scorsi […]